Trailers of our film

Film with a symbolic language tells the story of the group of children from different nationalities and their teacher whom  looking to include a child who is out of their game by introducing  them the concept of citizen of the world and live together in peace on earth.

A video investigation of Razi and Soheila Mohebi on the situation of Afghan asylum seekers arrived in Italy. Through witness accounts and interviews conducted in various Italian cities (Rome, Bergamo, Turin and Trento), document the difficulties of people who have lost their country, and are immersed in the depths of a tortuous bureaucracy to get a proper integration and humanitarian protection.
Modern Death tells the story of people who fail to become the “social actors” in Italy, this due to the lack of a comprehensive law on asylum policy that makes it possible for them to understand their rights and duties. The film highlights this gray space around our society, with its silence, as an accomplice in creating the cemeteries of moving bodies, without home, documents and work .

Il film “Cittadini del Nulla”, diretto dal regista Razi Mohebi, la cui sceneggiatura ha vinto lo scorso settembre (2014) il Premio Mutti per il miglior trattamento alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, racconta la storia di una rifugiata politica afghana appena giunta in Italia (Monira) e degli incontri e delle situazioni con le quali lei si troverà a doversi confrontare.

AFGHANISTAN 2014 , INSERT

“Afghanistan 2014 – dettaglio” è il secondo episodio di una trilogia di documentari. Il primo di questi, “Afghanistan 2014 – campo lungo”, è stato realizzato nel 2011 a Bonn in occasione della Conferenza Internazionale sull’Afghanistan.
Questo secondo episodio è un viaggio dalla Grecia all’Italia, dalla Germania alla Danimarca fino alla Svezia, nel quale Razi e Shoeila Mohebi, autori e registi della trilogia prodotta da FilmWork – Trento, hanno incontrato i rifugiati politici prodotto delle innumerevoli traversie che hanno attraversato l’Afghanistan negli ultimi quarant’anni.

 

Afghanistan 2014 is a documentary film by afghan directors Razi and Soheila Mohebi, produced by FilmWork Italy. The doc was shot in Bonn in december 2011, during the International Conference for the future of Afghanistan.

“Gridami” (Cry me out) is a film (70′) directed by Razi Mohebi and produced by Cinformi (2010).
Non sono una fiaba da raccontare
(I am not a tale you can tell)
non sono una melodia da cantare
(I am not a song you can sing)
non sono un suono da sentire
(I am not a sound you can hear)
o qualcosa da vedere
(or something you can see)
o qualcosa da sapere
(or something you can know)
io sono il dolore in comune
(I am the common pain)
gridami
(cry me out).
by Ahmad Shamlu – Amore in comune (Common love)

Un mediometraggio prodotto dal Cinformi della Provincia autonoma di Trento diretto da Razi Mohebi regista afghano rifugiato in Italia. Il Film tratta del complesso tema della casa, dell’abitare e della convivenza più in generale che le comunità di oggi affrontano.
Sinossi
Viviamo in case, in appartamenti, in stanze adiacenti, ma mentre le pareti comunicano, noi neppure ci vediamo, la volontà di conoscenza è stagnante nella sua fissità. Il film narra delle vite di Stefano e Basir. Entrambi, a loro modo, prigionieri delle proprie pareti. Stefano, con il suo caffè nero e bollente, i quotidiani quasi collezionati e quel suo sguardo colmo di cecità, rivolto alla ragazza che ogni giorno lava lo stesso identico, pulito pavimento. E Basir, intrappolato nelle pareti delle sue paure, delle sue allucinazioni e perso in un’esistenza priva di qualsiasi parvenza di verità. Coinvolgere gli altri nella propria pazzia o essere coinvolto nella pazzia degli altri. Guardare il cielo attraverso la Sloi, la fabbrica abbandonata e distrutta della città; forse è questo l’inizio di una possibilità di vita, tra pareti che si capiscono di più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...